Outdoor Design

La Pergotenda è una copertura con struttura in legno o alluminio da installare nel vostro giardino o sul terrazzo e trasformare questa zona aperta in un angolo relax da godersi al coperto. In base alle vostre esigenze potete scegliere fra una vasta gamma di modelli proposti. Riguardo l’intelaiatura, questa può essere del tipo autoportante o ancorata alla parete, realizzata col tetto inclinato o in piano.
Si può decidere di costruire una pergotenda per aumentare lo spazio vivibile di un appartamento, creando un vano in più senza dover ricorrere a variazioni del progetto edilizio oppure per creare una "zona living" particolare o un salotto all’aperto. Realizzare un ambiente con la pergotenda, inoltre, è l’ideale se in casa ci sono bambini: può diventare uno spazio a loro riservato, dove poter giocare da soli o con gli amici, studiare, rilassarsi, in un ambiente ben protetto ma, al contempo, a stretto contatto con l’esterno.
Per quanto riguarda la copertura si può tranquillamente scegliere tra tessuto o PVC.
Se non vi accontentate della semplice copertura della parte superiore ma volete piuttosto realizzare un salotto all’aperto o uno studio o, perché no, un ambiente dove trascorrere il tempo libero senza fare i conti col sole, con la pioggia o il vento, allora la vostra pergotenda deve essere chiusa anche in verticale.
Per questo non dovete fare altro che affidarvi alle molteplici soluzioni proposte.
Per le chiusure verticali, per il vostro balcone o parte di esso, non occorre neppure intaccare la pavimentazione, infatti in questo caso il telaio di alluminio anodizzato viene fissato lateralmente
Le collezioni rivolgono grande attenzione anche all’estetica, esse partono dalla moderna pergotenda dal design lineare, con pilastri in alluminio anodizzato che possono regolare l’inclinazione dello spiovente, casse acustiche e un particolare sistema di illuminazione, per giungere a quelle con schermature laterali ottenute con un sistema di tende, ideali per le zone di campagna.

Norme sulle concessioni edilizie
Per l’installazione di una pergotenda non occorre nessuna concessione edilizia, come ha decretato in merito il Consiglio di Stato. Infatti si tratta di una struttura non fissata in modo stabile alla base (pavimento), non modifica il progetto iniziale dell’appartamento e, al bisogno, si può smontare senza ricorrere alla demolizione.
La pergotenda è classificata come struttura "leggera e amovibile", che esclude l’impiego di parti in muratura, non crea ingombro ed è ricoperta da telo o vetrate. Detto ciò è chiaro che non si è tenuti a presentare alcun progetto edilizio prima di installare la pergotenda né di dover richiedere permessi al Comune in quanto la sua costruzione non rientra nei casi di abusivismo edilizio.

Kedry

Kedry - Giorli Paolo

Gennius L1

Gennius L1 - Giorli Paolo

Gennius A1

Gennius A1 - Giorli Paolo

Gennius A2 Compact

Gennius A2 Compact - Giorli Paolo

Gennius A2 Linear

Gennius A2 Linear - Giorli Paolo

Gennius A3

Gennius A3 - Giorli Paolo

Gennius A100

Gennius A100 - Giorli Paolo

Gennius L1 S

Gennius L1 S - Giorli Paolo

Gennius L2

Gennius L2 - Giorli Paolo

Gennius A100 Linear

Gennius A100 Linear - Giorli Paolo

Gennius L4

Gennius L4 - Giorli Paolo

Gennius T1

Gennius T1 - Giorli Paolo

Gennius T4

Gennius T4 - Giorli Paolo